Cervelli in fuga: le regole

1 Prima di fuggire, assicurati di avere un cervello.

2 Goditi il tuo stipendio in dollari, ma non smettere mai di lamentarti che ti manca l’Italia.

3 Non dire “noi giovani”, soprattutto se hai quarant’anni.

4 Sei partito per non fare la fame? Allora sei uno stomaco in fuga.

5 Ok, hai una cattedra a Cambridge. Resta il fatto che la pasta della mensa è sempre scotta.

6 Una volta partito, scoprirai che l’Italia è un posto magnifico. Per andare in vacanza.

Letto qualche anno fa, mi fece sorridere.

Tratto da  Internazionale, numero 919, 14 ottobre 2011

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...