Isabella Santacroce, sì o no?

Chi non conosce Isabella Santacroce? Acclamatissima scrittrice che dal 1995 conquista sempre più lettori, il suo nome lo troviamo nel gruppo dei Cannibali di fine anni 90, il libro Destroy viene anche consigliato da Alessandro Baricco così:

“Meglio se le vostre cellule cerebrali non hanno più di quarant’anni, se no rischiate di scivolarci sopra come una mano su una grattugia”

Ho letto qualche suo libro, alcuni mi sono sembrati molto originali, altri un po’ stile Melissa P. (che ODIO). Non ho ancora capito se mi piace o meno il suo personaggio, questo modo di essere sempre fuori dalle righe, di dire e fare cose apparentemente senza senso. Così curiosa di conoscerla, il 24 aprile sono andata alla presentazione del suo ultimo libro Amorino alla Feltrinelli di Milano (Piazza Piemonte 2), dopo una noiossima lettura di varie parti del libro da parte di lettrici con una vocina stridula, Isabella Santacroce fa la sua entrata.. molto sobria direi. Una via di mezzo tra una ballerina di can can e una gotica! Ho comprato il libro sempre per curiosità, però alla fine ho capito che i personaggi così non mi fanno proprio impazzire, preferisco le presentazioni nelle librerie in vecchio stile.

Ecco qui:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...